Home/La legatoria… last but not least

You are here

La legatoria… last but not least

25 102017

description

Per le legatorie vincere la sfida degli ultimi anni e sopravvivere significa aver puntato molto su servizi altamente innovativi e orientati al cliente che chiede lavorazioni alternative, nobilitazione, ma soprattutto massima flessibilità dei processi produttivi. Tra le aziende che hanno già aderito a Print4All, Petratto ci racconta come ha vinto la sfida.

Le legatorie, ultimo anello del processo produttivo nell’industria grafica, non sono sicuramente uscite indenni dalla crisi che ha attraversato il settore negli ultimi dieci anni. Anzi, per rimanere competitive hanno dovuto cambiare modello di business, cercando di diversificare la produzione e offrire sempre di più lavorazioni alternative: alcune si sono specializzate nella nobilitazione degli stampati, altre stanno guardando con interesse al mondo del packaging, altre ancora si sono dedicate alla produzione di libri con formati fuori dagli standard e con lavorazioni particolari.

E per rimanere competitive – siano esse legatorie “stand alone” o integrate in un’azienda grafica a ciclo completo – l’investimento in nuove tecnologie rimane un “must”. E se queste soluzioni sono state sviluppate in una logica di Industria 4.0 ancora meglio.

L’offerta della maggior parte dei fornitori, d’altronde, è orientata proprio in questa direzione. Oggi tutte le fasi di produzione, dalla prestampa al dopostampa, passando naturalmente per la stampa, sono integrate e collegate in rete all’insegna della massima automazione. I clienti sono idealmente nella condizione di poter inviare un ordine o una variazione d’ordine dal proprio sistema gestionale (Management Information System – MIS) alla macchina in pochi secondi. L’analisi intelligente dei dati, oltre a eliminare eventuali inefficienze ed errori, consente di migliorare tempistiche, organizzazione logistica ed efficienza lungo tutta la catena di produzione, razionalizzando e ottimizzando il flusso di lavoro. Tutto ciò in un contesto interattivo e interconnesso, dove in caso di necessità il check-up delle macchine, l’aggiornamento e l’assistenza dei sistemi possono essere effettuati in remoto.

In legatoria sono sempre più frequenti le richieste di lavori commerciali che combinano lavorazioni tipiche del settore con quelle di cartotecnica e mailing.

Petratto parteciperà a Print4All nel 2018, presentando la sua gamma di macchine, tra cui spicca la piega incolla Metro che, con i suoi vari modelli e i suoi numerosi accessori, esegue tutte quelle lavorazioni di piegatura e incollatura, accoppiamento di fogli o prodotti, applicazione di bande di biadesivo per spedizione e simili, soddisfacendo largamente tutte le nuove richieste di un mercato di legatoria in profonda evoluzione.
Verranno anche esposte le classiche cordonatrici a battuta Cordoba, da anni sempre attuali e di grande successo nel mercato.

Copyright © 2016 Fiera Milano SpA
SEDE LEGALE Piazzale Carlo Magno 1, 20149 Milano
SEDE OPERATIVA Strada Statale del Sempione, 28 - 20017 Rho (Milano)
P.IVA C.F. 13194800150 - Tel. +39 02.4997.1 - Fax. +39 02.4997.6252
e-mail: print4all@fieramilano.it

PRIVACY COOKIE