05 042018

PRINT4ALL: IL MEGLIO PER STAMPA E CONVERTING A MAGGIO A FIERA MILANO

Il debutto di Print4All è alle porte. Dal 29 maggio al 1 giugno prossimi il mondo del printing a 360° - converting, package printing, labelling, stampa commerciale e industriale - si dà appuntamento per un evento unico che vedrà riunite oltre 300 aziende espositrici, in rappresentanza dei principali brand internazionali, che occuperanno i padiglioni 18 e 20 di Fiera Milano a Rho.

Per tutti coloro che operano nel settore della stampa - stampatori, ma anche brand owner e creativi - la manifestazione rappresenterà un importante momento di business networking per fare il punto sull’andamento del mercato, una vetrina delle principali novità, ma anche una vera e propria accademia formativa in grado di offrire agli operatori interessanti incontri per il confronto e l’aggiornamento professionale.

Un progetto ambizioso, ma strettamente condiviso e costruito in collaborazione con le aziende del settore, che hanno ampiamente dimostrando fiducia.

Sul fronte Printing & Communication, la manifestazione vedrà infatti i principali marchi leader internazionali e offrirà una vetrina di quanto di più innovativo c’è oggi per prodotti stampati e comunicazione visiva. Vedremo macchine per la stampa digitale, off-set e rotocalco sempre più sofisticate e in grado di esaudire le più disparate richieste dei clienti. Che si tratti di libri, cataloghi, direct-mail, packaging, etichette o oggetti, la parola d’ordine sarà stupire, ma anche offrire soluzioni in grado di garantire riconoscibilità, identità o interattività ai prodotti: dai trattamenti post stampa (finishing e nobilitazione) alla personalizzazione più estrema, ma anche inchiostri di alta qualità da prestazioni elevatissime o l’unione di tecnologie innovative e supporti tradizionali per raggiungere risultati sorprendenti, come nel caso di carta e realtà aumentata.

Ricchissima l’offerta per Converting, Package Printing e Labelling, grazie alla presenza, anche in questo caso, dei maggiori brand internazionali. In mostra le ultime tecnologie rotocalco, flexo e ibride orientate alla stampa su imballaggio e all’etichettatura e le tecnologie per il converting, con un unico obiettivo: colpire e coinvolgere il consumatore. Spazio quindi a laminazioni, verniciature, sbalzi, goffrature, effetti serigrafici che possono fornire nuove sensazioni tattili, a uno studio accurato dei colori, alla creazione di etichette e packaging sempre più "wow", più sicuri e in grado di trasmettere certezze sulla provenienza dei prodotti.

Per finire con l’offerta dedicata all’Industrial Printing, che vede la presenza di soluzioni per la stampa su materiali che vanno ‘oltre la carta’. Ecco quindi le ultime proposte per la stampa ink-jet e il taglio laser di oggetti personalizzati stampati su materiali plastici, di soluzioni per la stampa digitale tessile e/o per l’interior decoration. Arricchita dalla presenza di importanti fornitori di inchiostri e di materiali per queste applicazioni.

 

CONVEGNI E INCONTRI PER COMPETERE

Oltre ad essere una vetrina di innovazione, Print4All si propone al settore anche come “casa dei contenuti”: grazie ad un ricco e articolato programma di convegni e iniziative, la manifestazione fornirà agli operatori strumenti concreti per avere una visione completa del ruolo e delle potenzialità della stampa in ogni fase del customer journey, oltre ad approfondire tematiche di scenario e fornire nuove idee creative. Parole d’ordine alla base dell’offerta convegnistica di Print4All saranno concretezza e dinamicità per una fruizione agile e proficua.

Per scoprire novità tecnologiche e applicative il ciclo Intensive Seminar, mette a disposizione dei professionisti un format snello con incontri di 30’ e speaker di levatura internazionale che offriranno approfondimenti veloci e concreti su tematiche specifiche: Governance & awareness dello stampatore, per imparare a esplorare i nuovi scenari della stampa governandoli per rendere il cambiamento un'opportunità; innovazione di canale e nuove tecnologie, per comprendere come impattano le nuove tecnologie e la cross-canalità sull'efficienza del settore, sulla sicurezza lato utente finale e sulla tracciabilità del prodotto; innovazione di prodotto finito, con un focus su innovazioni di prodotto e di materiali e sostenibilità ambientale; la customer journey, per cogliere dove il cliente finale è al centro delle scelte di prodotto e di canale; lo stampatore del III millennio, per analizzare caratteristiche, competenze e attitudini di un vero stampatore di oggi; mercato, nuovi mercati e settori per riflettere sul mercato italiano e straniero, opportunità o minacce della "controstampa", techstyle/textstyle; le diverse anime a confronto: publishing, editoria, advertising, lusso e moda; tecniche e strategie di produzione, per comprendere quali sono le priorità per una produzione evoluta lato cliente, lato mercato, lato innovazione.

The Future of… prevede invece quattro appuntamenti, uno per ogni giorno di manifestazione, nel tardo pomeriggio, per riflettere sulle sfide future che tutti i professionisti di questo settore, siano essi produttori o fruitori, sono chiamati ad affrontare per rimanere competitivi. Quattro i temi che verranno affrontati negli incontri quotidiani: The Future of… Printing Business, The Future of... Print Markets, The Future of... Customer Experience, The Future of... Product & Process Innovation.

Non mancheranno infine  contributi di editori e Associazioni, che daranno la loro visione del mercato, e delle  aziende espositrici, che illustreranno i vantaggi delle loro tecnologie più innovative.

In particolare, Intergraf ha scelto Print4All per organizzare la Conferenza internazionale sul futuro della stampa,  Assocarta presenterà l’iniziativa europea Two sides -  il lato verde della carta, che informa sui valori ambientali della carta e della stampa, analizzando i falsi miti e documentandone  la reale sostenibilità, mentre la Federazione Carta e Grafica (ACIMGA-ARGI, ASSOGRAFICI, ASSOCARTA) coglierà l’occasione della manifestazione per presentare i risultati di circa sei mesi di ricerca e mappatura dello Stato dell’Arte delle practice Industry 4.0 sui tre segmenti che la compongono.

 

LE INIZIATIVE PER DARE FORMA ALLE IDEE CREATIVE

Grazie alle iniziative speciali Print4All sarà anche un momento di approfondimento di tematiche chiave per il mercato e la sua evoluzione.

Due le aree espositive tematiche: Print4All Cardboard Area, dedicata al settore del cartone ondulato, che aggregherà in uno spazio dedicato e identificato aziende che forniscono macchine e soluzioni in questo settore e  Print4All Online Printers, dedicata al mondo del printing online e ai nuovi modelli di business che sta generando. 

La idee più creative e innovative prenderanno invece forma a PrintMat, una mostra nella mostra per esplorare le ultime frontiere dell’innovazione della stampa, dove l’utilizzo sinergico di tecnologie, materiali e supporti dà vita a prodotti e oggetti assolutamente nuovi. PrintMat sarà una vetrina per chi fa innovazione nei materiali stampabili, nelle tecnologie e nei consumabili di stampa e, raccoglierà, in un percorso che simula i diversi contesti d’uso, il meglio delle soluzioni in tutte le fasi della vita del prodotto: pre-vendita, punto vendita e post-vendita. Lo spazio della mostra sarà infatti fisicamente diviso in tre aree: la pre-vendita raccoglierà proposte di direct marketing, cartellonistica, manifesti, cataloghi smart, segnaletica e display; l’area vendita sarà dedicata a packaging smart, POP e segnaletica interna, astucci e scatole e infine il post vendita si focalizzerà su stampa su oggetti (ProductDec), stampa di interno (InteriorDec) e functional printing. A completare l’esperienza, lo Speech Corner di PrintMat, in cui il pubblico potrà ascoltare pillole tecniche sul processo di stampa, informarsi e aggiornarsi sulle procedure più nuove e innovative che sono però già una realtà e possono essere utilizzate per realizzare ogni tipo di idea.

Particolare attenzione sarà dedicata anche ai giovani, i professionisti del futuro. Il progetto Print4All per le scuole prevederà percorsi educativi e didattici che consentiranno agli studenti di accedere alla manifestazione e avere uno spazio dedicato in cui conoscere la storia e il valore della carta, vedere in funzione alcune macchine da stampa storiche e poi visitare con un tour organizzato alcuni degli stand che presentano innovative soluzioni di stampa. Il tour sarà programmato con il supporto degli stessi esperti delle aziende che trasformeranno la visita degli studenti in un ‘seminario formativo itinerante all’interno dei padiglioni’ per conoscere le tecnologie che rendono possibile la stampa su ogni tipo di supporto e per ogni tipo di applicazione. Il progetto coinvolgerà gli studenti delle scuole dei circuiti AIMSC, ASSOCARTA  ed ENIPG.

 

LA FORZA DELLA SINERGIA

Print4All fa parte di The Innovation Alliance, che vedrà per la prima volta svolgersi insieme IPACK-IMA, MEAT-TECH, PLAST, PRINT4ALL e INTRALOGISTICA ITALIA. Gli operatori dei diversi settori food e non-food interessati alle soluzioni in mostra potranno dunque trovare in un solo contesto una vetrina unica e  amplissima di eccellenze tecnologiche italiane e internazionali di differenti mondi produttivi, unite da una forte logica di filiera. In un solo contesto un’offerta completa, che va dal processing al packaging, dalla lavorazione delle materie plastiche e della gomma alla stampa industriale, commerciale e della personalizzazione grafica di imballaggi ed etichette, fino alla movimentazione e allo stoccaggio delle merci. Un’offerta che occuperà 17 padiglioni, cioè la quasi totalità del quartiere di Fiera Milano a Rho.

 

PREREGISTRAZIONI E BIGLIETTERIA - INFO UTILI

Le pre-registrazioni sono attive all’indirizzo http://www.print4all.it/it/content/pre-registrazione:

Acquistando on line il costo del biglietto è scontato del 50%. Tutti i biglietti sono validi per visitare tutte le manifestazioni aderenti a The Innovation Alliance.