Home/Un caso “regale”

You are here

Un caso “regale”

19 122017

description

Il package printing può avere un ruolo determinante nella prevenzione della contraffazione e nella protezione dei prodotti. Cerutti Packaging Equipment con il suo know how ha dato un importante contributo al settore della Security, contributo che avrà presto occasione di illustrare a tutti i visitatori della fiera Print4All.

 “Con la contraffazione perde l’Italia” era il titolo di una campagna nazionale di qualche tempo fa, ma il tema non riguarda solo il nostro Paese, si tratta di un problema dilagante che coinvolge tutti i Paesi: si stima infatti che l’economia sommersa produca beni contraffatti di ogni tipo per una percentuale pari al 7% dell’intero PIL mondiale.

Fondamentale, nella lotta ai prodotti contraffatti, il contributo del package printing, che, in occasione di Print4All avrà molto da dire sul tema.

Tra le aziende espositrici, Cerutti Packaging Equipment lavora in questo campo dagli anni Novanta e spiegherà in manifestazione le sue soluzioni per la lotta alla contraffazione. Soluzioni tecnologiche che hanno recentemente trovato una applicazione “regale”. Infatti la Cerutti ha fornito la macchina che produce la finestra anticontraffazione dei nuovissimi polymer plastic Pounds: le nuove banconote inglesi da 5, 10 e 20 £ raffiguranti la Regina Elisabetta.

La nuova finestra tridimensionale è riuscita ad abbassare il livello della contraffazione dell’80-90% E, visto il successo di questa applicazione, l’azienda sta lavorando per trasferire la sua tecnologia anche su altri tipi di prodotto come gli alimentari e il fashion, per implementare innovazioni che siano estensibili a tutta la gamma dei consumer goods esistenti.

A Print4All 2018 l’azienda italiana presenterà questa ed altre novità. Come la sua nuovissima ventilazione, che consente notevoli risparmi di energia, una maggiore ergonomia e facilità di utilizzo per l’operatore, nonché l’integrazione all’interno della macchina della meccatronica e dei nuovi principi dell’Industry 4.0. Recenti test hanno mostrato che ad una velocità maggiore di 500 mpm il residuo solvente è stato inferiore a 5 milligrammi e il risparmio energetico pari al 10% in più rispetto alla serie precedente di rotative.

Copyright © 2016 Fiera Milano SpA
SEDE LEGALE Piazzale Carlo Magno 1, 20149 Milano
SEDE OPERATIVA Strada Statale del Sempione, 28 - 20017 Rho (Milano)
P.IVA C.F. 13194800150 - Tel. +39 02.4997.1 - Fax. +39 02.4997.6252
e-mail: print4all@fieramilano.it

PRIVACY COOKIE