image

PRINT4ALL CHIUDE CON QUASI 21.000 VISITATORI

Quattro giorni di confronto e aggiornamento professionale per presentare il meglio delle macchine per converting, labelling e printing. Per la prima volta attribuito il Best in Show, il premio che valorizza i prodotti stampati e i loro produttori.

LEGGI IL COMUNICATO

Scopri tutte le novità

image

PRINT4ALL CHIUDE CON QUASI 21.000 VISITATORI

Quattro giorni di confronto e aggiornamento professionale per presentare il meglio delle macchine per converting, labelling e printing. Per la prima volta attribuito il Best in Show, il premio che valorizza i prodotti stampati e i loro produttori.

LEGGI IL COMUNICATO

Scopri tutte le novità

Cartone ondulato: la domanda galoppa
image
La crescita dell’imballaggio in cartone ondulato è uno dei grandi fenomeni che caratterizzano il mercato del packaging, nonché driver di sviluppo per l’intera filiera di produzione-consumo. Le cifre in gioco sono degne di nota: si parla di 160,5 milioni di tonnellate prodotte nel 2020, che cresceranno ulteriormente a un tasso del +3,8-4% entro il 2025.

La crescita dell’imballaggio in cartone ondulato è uno dei grandi fenomeni che caratterizzano il mercato del packaging, nonché driver di sviluppo per l’intera filiera di produzione-consumo.

Le cifre in gioco sono degne di nota: si parla di 160,5 milioni di tonnellate prodotte nel 2020, che cresceranno ulteriormente a un tasso del +3,8-4% entro il 2025 secondo Smithers*, che vengono impiegate per produrre imballi sempre più differenziati. Accanto alle classiche scatole americane da trasporto, si moltiplicano i grandi imballi industriali, espositori dalle forme audaci, astucci in microonda che sostituiscono il cartone teso per la protezione di una serie di beni di consumo.

La nuova Mastercut 1.65 - prima fustellatrice al mondo in grado di lavorare ad alta velocità e pari qualità cartone ondulato, cartone teso e cartone accoppiato - e un modo del tutto inedito di partecipare a una fiera sono le promesse di Bobst a Print4All.

All’esposizione milanese il grande costruttore globale di macchine da stampa e converting farà il pieno di contatti “in presenza” e, al tempo stesso, allestirà un ponte virtuale con i grandi Competence Center globali, dove vedere le macchine in funzione e dialogare da remoto con gli esperti delle varie specialità. Non un classico “spazio da fiera”, dunque, ma un punto di incontro fisico e multimediale dove dal 3 al 6 maggio, a fine mattinata, un evento live digitale presenterà ai visitatori le ultime tecnologie sviluppate dal gruppo svizzero in quattro macro aree di attività:

- il cartone ondulato, con uno speech “in presenza” dell’esperto che illustrerà le ultime novità per un mercato dalle dinamiche particolari, con grandi prospettive di sviluppo;

- la stampa narrow e mid web, in collegamento live streaming con gli specialisti del Competence Center di Firenze, che presenteranno l’ultimissima linea di macchine, appena lanciata sul mercato;

- la stampa roto, in live streaming con il Competence Center di San Giorgio Monferrato, diventato il riferimento per l’innovazione roto in il mondo;

- la stampa flexo, con un collegamento gestito fra Bielefeld e San Giorgio per poter vedere le macchine in mostra nei due centri di sviluppo globale e dialogare da remoto con gli esperti Bobst.

 

Le applicazioni di stampa sul cartone ondulato saranno anche protagoniste di un appuntamento all’interno del palinsesto convegni durante Print4All. In particolare, il 5 maggio, alle 11.30, è previsto un approfondimento dal titolo: Innovazione nei supporti e nella stampa. Focus corrugated e digital printing.