image

ROADMAP TO PRINT4ALL: DALLA FUTURE FACTORY UN CONFRONTO PER UNO SVILUPPO POSSIBILE

Leggi il comunicato

Scopri tutte le novità

image

ROADMAP TO PRINT4ALL: DALLA FUTURE FACTORY UN CONFRONTO PER UNO SVILUPPO POSSIBILE

Leggi il comunicato

Scopri tutte le novità

Nuovi materiali di stampa, infinite opportunità di business
image
La stampa industriale sta attraversando una fase di profonde trasformazioni, anche a seguito della crescente domanda di personalizzazione e di consegna just-in-time.

Quello dell’industrial printing è un ambito applicativo variegato, che nel corso degli anni ha continuato a espandersi, abbracciando segmenti di mercato molto diversi tra di loro, che spaziano dalla decorazione di pannelli e laminati alla stampa su tessile o materiali particolari come legno, ceramica, vetro e via dicendo. In generale, quando parliamo di stampa industriale ci riferiamo all’insieme dei processi produttivi nei quali la stampa viene utilizzata per fini decorativi, di protezione del prodotto o altre funzionalità specifiche. Se utilizzata in riferimento a un ambito manifatturiero circoscritto - come quello del legno, della ceramica o del vetro - acquisisce sfumature diverse. Ogni filiera, infatti, opera secondo parametri strategici molto specifici. Al netto delle dovute differenze, oggi tutti i player del settore industrial printing devono far fronte ai cambiamenti in atto nel mercato, che vedono i consumatori sempre più interessati a prodotti personalizzati e tirature just-in-time, e operare investimenti tecnologici e strategici volti a soddisfare queste nuove richieste.

 

 

Le tecnologie di stampa a getto d’inchiostro di ultima generazione sono progettate per rispondere in maniera tempestiva alla crescente esigenza di produrre nel modo più efficiente possibile, con elevato grado di customizzazione, in tempi rapidi. Grazie all’avvento della stampa digitale, per esempio, la decorazione del legno, della ceramica e del vetro sono oggi in grado di gestire la personalizzazione dei disegni e la produzione di piccole tirature, utilizzando supporti differenti. La filiera del legno, in cui i volumi delle commesse sono in genere elevati, utilizza due metodi di decorazione: stampa diretta e laminazione. Negli ultimi anni, numerosi player del settore décor e arredamento hanno cominciato a utilizzare la stampa digitale con l’obiettivo di espandere la propria offerta, proponendo la differenziazione di uno stesso articolo. Anche nell’ambito della stampa su vetro, è sempre più apprezzato l’utilizzo di vetri colorati, stampati o decorati, in particolar modo nell’ambito dell’interior design. Per la stampa su vetro si utilizzano generalmente inchiostri ceramici a base vetrosa e organici, anche noti come inchiostri a freddo, perché vengono sottoposti a un semplice curing, a differenza di quelli ceramici che dopo essere stati essiccati vengono lavorati ad alte temperature. L’evoluzione delle soluzioni di stampa inkjet ha contribuito a trasformare anche la piastrella in ceramica in un oggetto decorativo di qualità. Nel corso di un decennio, la decorazione digitale nell’industria ceramica ha superato il processo di stampa flessografica, affermandosi come il nuovo standard. L’elevata risoluzione assicurata dalla stampa a getto d’inchiostro consente infatti di ottenere decori molto realistici, con effetti tridimensionali, che riproducono l’effetto di materie prime naturali come la pietra, il marmo e il legno, con aggiunta, all’occorrenza, di effetti lucidi o opachi. La stampa digitale è una delle tecnologie di decorazione più interessanti anche per quanto riguarda il metallo. A seconda dell’ambito di applicazione e dal tipo di effetto desiderato, vengono utilizzate chimiche diverse, che vanno dal solvente all’UV.

Un’indagine condotta da InfoTrends nel 2018 mostrava come l’adozione di tecnologie di stampa a getto d’inchiostro fosse un requisito fondamentale per tutti i player di settore interessati a rimanere competitivi all’interno di un mercato in rapida evoluzione. Lo confermano anche i più recenti dati del think tank KaoCollins, secondo cui le tecnologie a getto d’inchiostro DOD utilizzate in applicazioni industriali dovrebbero emergere come il segmento in più rapida crescita nel 2021.