image

SOSTENIBILITÀ, INDUSTRY 4.0 E UNA NUOVA CONSAPEVOLEZZA PER IL SETTORE: PRINT4ALL CAMBIA DATE E DÀ APPUNTAMENTO DAL 3 AL 6 MAGGIO 2022

Leggi il comunicato

Scopri tutte le novità

image

SOSTENIBILITÀ, INDUSTRY 4.0 E UNA NUOVA CONSAPEVOLEZZA PER IL SETTORE: PRINT4ALL CAMBIA DATE E DÀ APPUNTAMENTO DAL 3 AL 6 MAGGIO 2022

Leggi il comunicato

Scopri tutte le novità

Rotocalco: innovazione e nuovi standard
image

L’innovazione sta interessando tutti i comparti del printing, compresa l’industria della stampa rotocalco. Per definire il mutamento in atto, il Gruppo Italiano Rotocalco di ACIMGA sta lavorando alla norma sul nuovo standard europeo, che sarà proposta a Berlino in primavera.

Rotocalco: presente!
Il panorama della stampa è ricco di innovazioni e spesso si associa la parola innovazione alle nuove tecnologie digitali, mentre di fatto l’innovazione è una strada che viene percorsa con continuità da tutti i produttori di macchine, materiali, componenti, inchiostri, e questa innovazione si diffonde in tutte le tecnologie di stampa. Da quella digitale a quella offset, alla serigrafica, alla flessografica e alla rotocalco.

L’innovazione che non ha età
L’industria della stampa rotocalco sta facendo tesoro dell’utilizzo delle tecnologie laser digitali per l’incisione dei cilindri, ad esempio, o di una innumerevole tipologia di substrati ed inchiostri che permettono di soddisfare i clienti più creativi ed esigenti.

Per questo motivo la tecnica di stampa che iniziò il suo percorso nel 1878 e che ebbe poi lo sviluppo industriale quando si iniziarono a stampare immagini retinate del giornale tedesco ‘Der Tag’ sta ancora oggi dimostrandosi particolarmente performante per applicazioni di stampa su imballaggio flessibile (carta, film plastici, metallizzati, alluminio, cartone), su bustine (carta, film plastici) come in molti altri campi applicativi laddove le lunghe tirature sono richieste garantendo omogeneità di colore, ristampe anche dopo anni identiche tra loro, alta velocità di stampa.

Un percorso a valore
In un mercato di clienti finali che chiede sempre più qualità, certificazioni, certezze sulle produzioni, è importante dare alla intera filiera strumenti per capire e approfondire la conoscenza. Le scelte consapevoli sono quelle che poi garantiscono, nei rapporti tra i diversi attori della filiera, il rispetto di aspettative e risultati finali previsti. Conoscere permette di meglio apprezzare. Questo il motivo della guida che il Gruppo Italiano Rotocalco di ACIMGA ha recentemente sviluppato e pubblicato grazie al lavoro di un gruppo di esperti proprio per illustrare la dinamicità e attualità di questa tecnologia di stampa. Chi volesse richiederne una copia, può scrivere a info@acimga.it.

Il valore è anche standard di riferimento. Per questo lo stesso gruppo si sta facendo capofila per la definizione di uno standard. Sino ad oggi i processi di stampa rotocalco per il packaging non avevano una specifica norma ISO di riferimento all’interno della famiglia delle ISO12647 (come invece hanno ad esempio i processi di stampa offset). L’azione del gruppo prevede proprio la proposta di redazione di una nuova norma, dettagliata per i processi di stampa rotocalco, che sarà presentata a Berlino la prossima primavera.