image

MANCANO DUE ANNI A PRINT4ALL 2025. LA MANIFESTAZIONE DI RIFERIMENTO DEL PRINTING E DEL CONVERTING SI RACCONTA ATTRAVERSO UNA NUOVA IMMAGINE

LEGGI IL COMUNICATO

Scopri tutte le novità

image

MANCANO DUE ANNI A PRINT4ALL 2025. LA MANIFESTAZIONE DI RIFERIMENTO DEL PRINTING E DEL CONVERTING SI RACCONTA ATTRAVERSO UNA NUOVA IMMAGINE

LEGGI IL COMUNICATO

Scopri tutte le novità

In evidenza
2024, quali saranno i trend del mondo di Printing e Converting?
image

Dal punto di vista di osservatori del nostro mercato di riferimento e dagli andamenti rilevati e divulgati dalle principali società di analisi, per il 2024 in ambito di tecnologie di stampa, non ci aspettiamo grandi rivoluzioni tecnologiche. Quello a cui assisteremo sarà un consolidamento dei trend già in essere e registrati negli ultimi tempi. Sicuramente vedremo un ulteriore sviluppo in merito a sistemi di stampa sia convenzionali sia digitali per l’imballaggio flessibile, nello specifico destinati alla produzione di packaging in carta. A oggi sono già state annunciate soluzioni interessanti e l’urgenza di sostituire supporti compositi a favore di materiali più sostenibili e facilmente riciclabili sta spingendo a una collaborazione sempre più stretta tra vendor di macchine e produttori di supporti di stampa.

Un altro ambito molto vivace è quello dei produttori di teste di stampa inkjet: dagli annunci di ampliamenti di siti produttivi e acquisizioni delle ultime settimane, prevediamo lo sviluppo e il lancio di nuove generazioni di prodotti che negli anni a venire vedremo a bordo delle piattaforme di stampa a getto di inchiostro. Teste di stampa sempre più precise, efficienti e mirate ad applicazioni specifiche anche in ambito industriale.

Il tema del green, della circolarità e delle politiche ESG continuerà ad accompagnarci anche per le sfide che le normative in ambito di sostenibilità che stanno modificando gli scenari internazionali.

Robotizzazione e applicazione dell’intelligenza digitale proseguiranno la loro parabola ascendente: tradotto in termini pratici per il mondo della stampa da un lato significa maggiore automazione, ottimizzazioni dei processi, riduzione degli sprechi e valorizzazione delle risorse. Dall’altro, come abbiamo già visto, l’applicazione dell’IA è stata applicata a soluzioni RIP, di controllo qualità in linea, di impostazione automatica di registro ma anche di ottimizzazione delle immagini e di gestione dei supporti. Naturalmente si parlerà ancora di Industria 4.0, ci auguriamo con più consapevolezza in merito alle possibilità offerta da questo modello di gestione.

In quanto al software la sfida è aperta: già nel 2023 abbiamo visto interessanti evoluzioni verso soluzioni sempre più plug and play capaci di semplificare la vita degli operatori della sala stampa e in grado di supportare stampatori e converter nella messa a punto di flussi di lavoro sempre più fluidi ed efficienti.