image

MANCANO DUE ANNI A PRINT4ALL 2025. LA MANIFESTAZIONE DI RIFERIMENTO DEL PRINTING E DEL CONVERTING SI RACCONTA ATTRAVERSO UNA NUOVA IMMAGINE

LEGGI IL COMUNICATO

Scopri tutte le novità

image

MANCANO DUE ANNI A PRINT4ALL 2025. LA MANIFESTAZIONE DI RIFERIMENTO DEL PRINTING E DEL CONVERTING SI RACCONTA ATTRAVERSO UNA NUOVA IMMAGINE

LEGGI IL COMUNICATO

Scopri tutte le novità

In evidenza
Come l’IA generativa può supportare le aziende di stampa
image

Avete mai utilizzato l’intelligenza artificiale generativa come Bard, Google Duet, ChatCPT o una di quelle che utilizzano l'infrastruttura Open.AI, Microsoft, AWS e altre piattaforme? Le intelligenze artificiali usano algoritmi per rispondere alle richieste, sfruttando i set di dati disponibili per formulare le risposte. Si può insegnare loro a rispondere a quasi tutto ciò che può essere suddiviso in passaggi. Possono analizzare e sintetizzare dati e contenuti per fornire informazioni aggiuntive, ma possono commettere errori.

L’intelligenza artificiale generativa serve per creare contenuti. Può creare testo e immagini, trascrivere e tradurre audio e scrivere codici informatici. Per capire come questa tecnologia può essere utilizzata nel settore della stampa abbiamo chiesto all’intelligenza artificiale stessa di fornirci una risposta, ChatGPT ci ha immediatamente snocciolato i primi 6 ambiti di utilizzo dell’IA nel printing, che sono: assistenza clienti; supporto alla progettazione; personalizzazione dell'ordine; risoluzione dei problemi di prestampa; raccomandazioni sui prodotti e monitoraggio/aggiornamento degli ordini.

Molti fornitori del settore della stampa hanno iniziato a valutare la possibilità di utilizzare l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico (ML) già anni fa. I fornitori di soluzioni di imposition hanno sfruttato la combinazione di tecniche di intelligenza artificiale e ML per presentare gli schemi di imposizione più efficienti basati su richieste specifiche come la riduzione degli sprechi e dei cambi lavoro. Altri strumenti hanno iniziato a incorporare tecniche AI/ML per accelerare lo sviluppo di profili colore, profili di flusso di lavoro di prestampa e di regole di workflow per soluzioni di automazione. Ognuno di noi può avere utilizzato soluzioni di intelligenza artificiale senza saperlo.

L’uso dell’intelligenza artificiale nelle architetture di soluzioni software è in crescita sia nella stampa sia nella comunicazione con i clienti. Assistendo a webinar e alle demo di prodotto, si trovano alcune interessanti integrazioni di ChatGPT di OpenAI, AutoGPT di Significant-Gravitas e persino delle nuove funzionalità GrammarlyGO. Naturalmente, gran parte dell’applicazione dell’intelligenza artificiale non viene rivelata nelle specifiche di prodotto.

Sono diverse le aziende che impiegano l'intelligenza artificiale generativa per migliorare le loro soluzioni. ChatGPT è usato per migliorare le comunicazioni con i clienti e per fornire indicazioni per garantire che il tono dei messaggi corrisponda ai valori aziendali. Le tecniche di intelligenza artificiale sono state usate per eliminare gli script dall'indicizzazione dei documenti e da altri processi attraverso l'uso di modelli intelligenti e per automatizzare l'intero flusso di lavoro dei documenti in uscita.

Ma attenzione, le intelligenze artificiali non sono imbattibili: possono anche commettere errori e possono comportare dei rischi per chi le impiega. Approfondiremo questi aspetti in un prossimo post!